Milano, Niccolò Bettarini mostra i segni delle coltellate: "Non morirò senza cicatrici". Foto

La foto pubblicata su Instagram a un anno esatto dall'aggressione fuori dall'Old Fashion

La foto postata da Bettarini

I segni sono ancora lì. Anche un anno dopo. Esattamente 365 giorni dopo l'aggressione fuori dall'Old Fashion di Milano, Niccolò Bettarini - figlio dell'ex calciatore Stefano e di Simona Ventura - ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto che mostra le cicatrici che gli sono rimaste sul corpo dopo quella notte di paura. 

Era il 2 luglio del 2018 e Niccolò - che ha sempre raccontato di aver difeso un amico - era stato aggredito e accoltellato più volte da quattro uomini in strada, a due passi dal locale. Il 20enne era finito in ospedale ed era stato subito operato d'urgenza, con i medici che nelle prime ore avevano tenuto riservata la prognosi. 

"Non morirò senza cicatrici - ha scritto Bettarini a corredo della foto -, tutti noi siamo ferite viventi", accompagnando la frase con l'immagine di un leone. E infatti, come ha spiegato lui stesso nei commenti, l'obiettivo del post era dare forza e coraggio a tutti i ragazzi che si trovano a vivere un momento difficile. 

I quattro aggressori del giovane, subito fermati della polizia, sono finiti a processo con l'accusa di tentato omicidio e condannati a pene tra cinque e nove anni di prigione. Al momento sono tutti liberi, tranne uno: un albanese - l'unico che non aveva precedenti - che aveva cercato di fuggire in Albania subito dopo aver ottenuto i domiciliari

non morirò senza cicatrici, tutti noi siamo ferite viventi. 🦁

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Niccolò Bettarini (@mr_bettarini) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

  • Angela, la 18enne di Milano morta in un incidente durante le vacanze a Genova

Torna su
MilanoToday è in caricamento