rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Cronaca Porta Romana / Viale Monte Nero

Il ragazzo che coltiva funghetti allucinogeni in casa

Il giovane, 24 anni, è stato arrestato dalla polizia

Droga fatta in casa. Letteralmente. Un ragazzo di 24 anni, un giovane italiano, è stato arrestato giovedì pomeriggio a Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo che nel suo appartamento è stato trovato un kit per coltivare funghetti allucinogeni. E non solo.

A incastrare il 24enne sono stati gli uomini della squadra investigativa del commissariato Monforte Vittoria, guidato da Manfredi Fava, che nell'ambito di un'indagine sul mondo della droga sono arrivati all'abitazione del ragazzo, che vive in viale Montenero. 

Dopo aver monitorato per un po' i movimenti fuori dalla casa, verso le 15 i poliziotti hanno deciso di intervenire e sono quindi entrati nell'appartamento. Dentro sono stati sequestrati 24 francobolli di Lsd, 12 grammi di marijuana, 7 grammi di hashish, 1,5 grammi di Dmt, una triptammina psichedelica che viene estratta da alcune piante, tra cui le mimose. E proprio nell'appartamento è stato trovato il terriccio per coltivare i funghetti allucinogeni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzo che coltiva funghetti allucinogeni in casa

MilanoToday è in caricamento