menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un corpo celeste

Un corpo celeste

"Arrivano i Re Magi": nel cielo lo spettacolo della cometa Lovejoy

Il 7 gennaio la cometa Lovejoy raggiungerà il punto di minima distanza dalla terra e sarà visibile da tutti a occhio nudo

Complice bel tempo e cielo terso, nei prossimi giorni sarà possibile osservare nei cieli milanesi (e di tutta Italia, naturalmente) lo spettacolo della cometa Lovejoy, il cui passaggio sarà visibile ad occhio nudo dopo l’Epifania.

Il 7 gennaio, infatti, l'astro raggiungerà il punto di minima distanza dalla terra, 'solamente' 70 milioni di chilometri dallo sguardo curioso degli umani. Il nome della cometa si deve al suo scopritore, l’astronomo australiano Terry Lovejoy, sebbene sia conosciuta in ambito scientifico con la sigla C/2014 Q2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento