rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Saro non risponde al gip

Alessio Saro, il comico che aveva adescato una ragazzina di 13 anni su Facebook, si è avvalso della facoltà di non rispondere quando interrogato dal Gip. Il comico è stato arrestato venerdì scorso con l’accusa di stupro

Alessio Saro, l’attore arrestato per stupro per avere adescato una 13enne su Facebook, si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande postegli dal giudice per le indagini preliminarie nel corso dell’interrogatorio di garanzia.

L’uomo era stato arrestato venerdì scorso e accusato di aver stuprato una ragazza di 13 anni conosciuta tramite Facebook. A denunciare il comico è stata la madre della giovane, che dopo alcuni movimenti sospetti della figlia, ha scoperto la frequentazione tra i due.

La coppia avrebbe anche, secondo le indagini, consumato un rapporto completo: la ragazza sarebbe stata consenziente ma data la sua età a Saro è stato comunque contestato il reato di stupro.

L’uomo, dopo l’interrogatorio, è stato ricondotto in carcere.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saro non risponde al gip

MilanoToday è in caricamento