rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Comitato Strisce Blu: "Milano fa pagare la Tarsu a chi gestisce parcheggi scoperti?"

Il comitato Strisce Blu chiede al Comune di far pagare la Tarsu a chi gestisce parcheggi scoperti. E promette denuncia alla Corte dei Conti per danno erariale

Il responsabile pugliese del Comitato Strisce Blu, Roberto Spennato, ha preso carta e penna e ha scritto al sindaco Pisapia, e per conoscenza all'assessore competente Pierfrancesco Maran, per chiedere all'amministrazione milanese se a Milano si applica una legge che impone il pagamento della Tarsu (la tassa sui rifiuti urbani) alle società private che gestiscono parcheggi scoperti.

Il principio (che, come ricorda Spennato, è stato confermato dalla Corte Costituzionale nel 2007) è semplice: queste aree sono considerate operative in capo a un'attività economica.

Spennato promette anche, in caso d'inadempienza, la denuncia alla Corte dei Conti. Lettere simili sono state inviate anche ad altre amministrazioni italiane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato Strisce Blu: "Milano fa pagare la Tarsu a chi gestisce parcheggi scoperti?"

MilanoToday è in caricamento