Milano, si traveste da donna per prendere la droga dalla sua pusher di fiducia: scoperto

È andata peggio alla spacciatrice arrestata perché trovata in possesso di un bel po' di droga

Repertorio

Sperava di passare inosservato grazie a una parrucca e agli occhiali da sole. Così, nel tentativo di non farsi riconoscere dalla polizia, si è camuffato da donna. La trovata però non è bastata a beffare i poliziotti e l'uomo, un 32enne italiano, è stato denunciato per detenzione ai fini spaccio. A quanto pare era andato dalla sua spacciatrice di fiducia per comprare circa 20 grammi di cocaina da rivendere. La donna - quella vera - è stata invece arrestata.

Gli agenti del commissariato di Porta Ticinese lo hanno sorpreso mentre acquistava un pezzo intero di 'polvere bianca', ancora da lavorare, che proprio per questo secondo gli investigatori della polizia non era destinata al consumo personale ma doveva essere ancora ‘tagliata’ e venduta al dettaglio. Per la donna invece, una 50enne che gli ha ceduto la droga in cambio di 1.100 euro, è scattato l’arresto in flagranza di reato. Utilizzava un appartamento di via De Pretis, alla periferia Sud della città, come base di spaccio.

L'uomo travestito da donna per prendere la cocaina

Gli agenti del commissariato di Porta Ticinese, appostati all’interno dello stabile nell’ambito di un’indagine antidroga, hanno notato lo scambio: la 50enne ha ceduto un involucro sospetto a una persona che in un primo momento sembrava una donna. L’acquirente, sorpreso mentre consegnava soldi in contanti alla pusher, indossava infatti una parrucca, occhiali da sole e mascherina protettiva. Un accorgimento inutile: l’uomo travestito da donna è stato immediatamente bloccato e denunciato dai poliziotti.

È andata ancora peggio alla pusher: oltre ai 1.100 euro appena intascati dal 32enne con la parrucca, nella perquisizione condotta nell’appartamento della 50enne sono stati trovati altri 87,5 grammi di cocaina, divisi in 5 sacchetti di cellophane, e 70 grammi di hashish, il tutto nascosto in un’intercapedine della finestra della camera da letto. In una cassettiera c’era invece 530 in contanti e materiale per il confezionamento della droga. La donna è stata ammanettata e portata in carcere.

Droga Porta Ticinese-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento