rotate-mobile
Cronaca

Versò olio bollente sul viso del marito: donna patteggia la condanna

L'episodio risale al giugno scorso. La donna era stata arrestata e dopo breve è tornata in libertà

Dopo aver controllato alcuni sms del marito, gli aveva versato dell'olio bollente sul viso mentre dormiva. La mattina del 21 settembre il gip di Milano Stefania Donadeo ha ratificato il patteggiamento per la donna 43 anni, originaria di El Salvador a un anno e 8 mesi, presentato dal suo legale, l'avvocato Dario Cisini. La pena è sospesa.

L'episodio risale al giugno scorso. La donna era stata arrestata (dopo breve è tornata in libertà) dopo che i figli avevano chiamato il 118. L'olio bollente era stato versato in piccola quantità sulla guancia dell'uomo, mentre dormiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Versò olio bollente sul viso del marito: donna patteggia la condanna

MilanoToday è in caricamento