Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Don Antonio Villa, sacerdote Ambrogino d'oro, è ricoverato in gravi condizioni

Per la sua attività ha ricevuto l'Ambrogio d’oro nel 2016

Frame della video intervista di Benedetta Frigerio

Don Antonio Villa , 88 anni, a Tarcento in Friuli Venezia Giulia dal 1976 ma milanese è ricoverato in gravi condizioni in ospedale (in un primo momento si era detto che fosse morto). Dopo il terremoto del Friuli è rimasto a Tarcento ed ha fondato una scuola media libera, tuttora operante. Per la sua attività ha ricevuto l'Ambrogio d’oro nel 2016.

La scuola fondata da don Villa è una “paritaria” secondaria di primo grado. È nata da una iniziativa del sacerdote insieme a un gruppo di genitori. Ora è nota come la scuola “Monsignor Camillo Di Gasparo”. Ed è ancora viva e fiorente grazie al coinvolgimento di tutta la comunità educante di insegnanti, bambini e genitori del paese.

Don Villa, prima della sua seconda vita friuliana, era stato parroco nel cuore di Milano: nella chiesa di piazza San Babila. Poi, rispondendo a un appello di Comunione e Liberazione dopo il terremoto, scelse la vita del piccolo Tarcento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Antonio Villa, sacerdote Ambrogino d'oro, è ricoverato in gravi condizioni

MilanoToday è in caricamento