Case popolari, un milione in tre anni per i Laboratori di Quartiere

Finanziati fino al 2019 cinque "Laboratori"

Case popolari a San Siro

Un bando triennale per oltre un milione di euro per proseguire, fino al 2019, le attività dei cosiddetti Contratti di Quartiere nelle zone di case popolari a Milano. Si parla dei quartieri Mazzini, San Siro, Molise-Calvairate, Gratosoglio e Ponte Lambro.

I Laboratori di Quartiere sono nati nel 2006 per effettuare interventi di recupero edilizio e infrastrutturale, ma anche di carattere sociale in favore degli abitanti dei quartieri di case popolari. «Lo stanziamento di un milione di euro, approvato dalla giunta, permetterà ai Laboratori di continuare a seguire lo svolgimento dei lavori nei cinque Contratti di Quartiere», ha commentato Daniela Benelli, assessore alla casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento