Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Niguarda / Via Luigi Bianchi D'Espinosa

Maxi blitz della polizia in bar e ristoranti: trovata carpa in un lavandino

L'operazione è stata realizza in collaborazione con il personale Asl e dell'Annonaria. Durante l'operazione sono stati controllati otto esercizi commerciali

La carpa

C'era perfino una carpa viva che nuotava nel lavello della cucina. Ma non solo, le pessime condizioni igienico sanitarie erano evidenti anche per gli alimenti mal conservati in frigo, per la numerosa biancheria sporca e per lo scooter e le due biciclette parcheggiate all'interno.

E' quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato Quarto Oggiaro di Milano durante un controllo all'interno di un bar cinese. La polizia ha chiesto la sospensione della licenza del locale, situato in viale Espinasse.

L'operazione è stata realizza in collaborazione con il personale Asl e dell'Annonaria. Durante l'operazione sono stati controllati otto esercizi commerciali. Alla fine dei controlli sono stati multati sette dei locali passati al setaccio per violazioni di vario tipo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi blitz della polizia in bar e ristoranti: trovata carpa in un lavandino

MilanoToday è in caricamento