Cronaca

Sono state multate 76 persone che bevevano all'aperto o erano fuori casa dopo il coprifuoco

È successo nella notte tra venerdì e sabato 24 aprile in diverse zone del centro e della movida

Multe per 28mila euro. È il bilancio dei controlli messi a segno nella serata di venerdì 23 aprile dai carabinieri del nucleo radiomobile, anche a seguito di diverse segnalazioni di assembramenti arrivate al 112. Il fatto è stato reso noto dal comando provinciale attraverso un comunicato.

I controlli sono iniziati in Corso Garibaldi/Largo la Foppa ed in Via Lazzaro Palazzi, dove i militari hanno identificato 32 giovani che stavano consumando cocktail da asporto. Successivamente le gazzelle del Radiomobile sono intervenute in via Panfilo Castaldi (zona Porta Venezia) dove hanno identificato e sanzionato il titolare di un locale che stava vendendo alimenti e bevande a sei clienti trovati nelle vicinanze del locale.

I controlli sono poi proseguiti in Piazzale Archinto, quartiere Isola, dove sono stati identificati 17 ragazzi che consumavano bevande all'aperto. Infine i militari, dopo le 22, hanno identificato 15 ragazzi tra Corso Como, Via Tadino e via Lambertenghi trovati fuori dalle loro abitazioni senza una valida motivazione. Per loro è scattata una multa per la violazione del coprifuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono state multate 76 persone che bevevano all'aperto o erano fuori casa dopo il coprifuoco

MilanoToday è in caricamento