menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Milano, proseguono i controlli sulla mobilità: i furbi sono solo 1,5% delle persone fermate

Praticamente il 98,5% delle persone fermate ha un valido motivo per spostarsi dalla propria abitazione

Sono sempre meno i milanesi che escono di casa senza un valido motivo: nella giornata di mercoledì 29 aprile Polizia, Locale, Finanza e Carabinieri hanno fermato e controllato 12.790 persone per le strade della Città Metropolitana. I multati? Sono meno dell'1,5%: solo 188 persone. Nessuna persona, inoltre, è stata sanzionata per falsa dichiarazione a pubblico ufficiale o per aver violato la quarantena. 

Controlli per le strade ma anche nei negozi: le forze dell'ordine hanno passato al setaccio 3.977 esercizi commerciali. Le multe? Anche in questo caso sono state pochissime: 5 (pari allo 0,12%).

La situazione sanitaria

Nelle ultime 24 ore in tutta la Lombardia sono stati scoperti 786 nuovi casi a fronte di 14.472 tamponi, per un totale di contagi che è arrivato a 75.134. A Milano città si sono invece registrati 86 nuovi positivi - 8.106 dall'inizio dell'epidemia - e 284 nella città metropolitana, che portano il conto a 19.121 totali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
  • Cultura

    I teatri di Milano riaprono

  • Attualità

    25 aprile, presidio in piazza Castello: c'è il sì del prefetto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento