Vede un'auto sotto controllo da alcuni giorni: ufficiale della "Locale" la fa sequestrare

Una coppia di marocchini (a bordo dell'auto e con permesso di soggiorno scaduto) sarà espulsa

Castellazzo di Bollate

Mentre era libero dal servizio ha notato un'Opel Astra e l'ha riconosciuta perché, da tempo, il suo comando la teneva d'occhio. Così un ufficiale della polizia locale di Bollate ha portato ad una operazione che ha consentito di denunciare due persone, che verranno espulsie dal territorio nazionale.

E' successo venerdì 10 gennaio: l'ufficiale ha visto la Astra nella frazione di Castellazzo, e ha avvertito i colleghi in servizio in quel momento. I vigili hanno quindi fermato l'auto con a bordo una coppia di marocchini residenti a Cesate, lui con precedenti per spaccio di droga e lei con precedenti per estorsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto sequestrata

L'Astra era tenuta sotto controllo da qualche giorno proprio con il sospetto che fosse utilizzata da pusher. In realtà di droga nemmeno l'ombra, ma sia lui sia lei avevano i permessi di soggiorno scaduti: di qui l'accompagnamento in questura per avviare la procedura d'espulsione. L'auto è stata posta sotto sequestro: non aveva né carta di circolazione né copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento