Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Maxi controlli della polizia locale: passati al setaccio centri massaggi, boom di multe

Questo tipo di servizio sarà programmato dalla polizia locale anche nei prossimi mesi

Erano oltre 50 gli agenti della polizia locale in servizio notturno nelle periferie milanesi per controlli di sicurezza. Le pattuglie hanno effettuato controlli straordinari negli esercizi commerciali per il rispetto delle regole, tra cui la somministrazione di alcolici e sulle auto per il rispetto del codice della strada, con particolare attenzione ai comportamenti pericolosi come la guida sotto effetto di alcol e droga.

Quello di venerdì sera, realizzato nell’ambito di un accordo di finanziamento con Regione Lombardia, è stato il quarto weekend consecutivo di controlli notturni realizzati in tutte le periferie e si è concentrato nei municipi 4 e 5.

“Per quanto riguarda i controlli stradali - ha spiegato il comandante della polizia locale Marco Ciacci - nel complesso sono state contestate 106 violazioni di vario tipo. I controlli hanno interessato particolarmente le località in cui erano state segnalate criticità dai cittadini”.

L’unità annonaria e commerciale, che aveva già iniziato il servizio nel pomeriggio, ha effettuato 27 controlli presso altrettanti centri massaggi sparsi sul territorio, rilevando e contestando 24 violazioni, per un totale di oltre 65 mila euro di multa.

Sono stati controllati anche undici esercizi commerciali rilevando 6 violazioni, di cui quattro per somministrazione di alcool oltre l’orario consentito, una per attività di pubblico spettacolo senza licenza, e una per sala fumatori non conforme, per totale di 20 mila euro di multa. Sono state contestate anche 4 violazioni per inosservanza dell’orario orario di apertura per le sale slot.

“Segnalazioni e richieste di intervenire con controlli sono arrivate dai Municipi e direttamente dai cittadini - ha aggiunto la vicesindaco Anna Scavuzzo - e ci siamo concentrati su verifiche di esercizi commerciali oltre che su sicurezza stradale: inoltre sono stati eseguiti controlli in alcuni parchi dove la  presenza molesta di gruppi di ragazzi e persone dedite ad alcool e droga creava disagi e paura”.

“Prestiamo sempre molta attenzione - ha concluso la Vicesindaco - a queste segnalazioni. Non sempre ci troviamo di fronte a comportamenti criminali, ma è utile riportare un po' di ordine  in contesti in cui gli abitanti chiedono di essere aiutati a tornare a frequentare in serenità i parchi, a riposare la notte, a rincasare senza timori".

Questo tipo di servizio sarà programmato dalla polizia locale anche nei prossimi mesi: l'assessorato alla Sicurezza proseguirà a raccogliere le segnalazioni dei cittadini e dei Municipi per impostare le attività future.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli della polizia locale: passati al setaccio centri massaggi, boom di multe

MilanoToday è in caricamento