rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Duomo / Piazza della Scala

Gioco d'azzardo, 124 sanzioni a febbraio a Milano sugli orari

Il regolamento comunale prevede due fasce orarie. Se si viola questa norma, scattano multa e altre sanzioni

Continuano i controlli della polizia locale nelle sale scommesse e nei pubblici esercizi con le slot machines. I controlli sono incentrati soprattutto sul rispetto degli orari.

Dal 1 al 26 febbraio sono state effettuate 1.076 verifiche e le sanzioni, per mancanza di rispetto delle regole, sono state 124. Nell’ultima settimana di febbraio sono stati 293 i controlli e 43 le sanzioni, in alcuni casi si trattava di una recidiva.

Gli orari consentiti dal comune di Milano per l'accensione delle slot e l'apertura delle sale scommesse e videolottery sono limitati alle fasce orarie 9-12 e 18-23 per evitare o comunque limitare l'accesso a categorie particolarmente "fragili" come gli anziani e i giovani.

La sanzione ammonta a 450 euro e, dopo la seconda violazione, viene applicata una pena accessoria che, nel caso di una sala dedicata esclusivamente ai giochi, prevede la chiusura per cinque giorni, mentre nel caso di un esercizio commerciale con slot il sigillo delle stesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco d'azzardo, 124 sanzioni a febbraio a Milano sugli orari

MilanoToday è in caricamento