Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Porta Vittoria / Corso di Porta Vittoria

Controlli rafforzati al Tribunale: code all'ingresso e fiori per le vittime

Controlli severi in tutti gli ingressi

I momenti di confusione

Coda davanti al Tribunale di Milano venerdì mattina: i controlli sono rafforzati per cui si 'perde' più tempo all'ingresso.

Controlli severi in tutti gli ingressi. Claudio Giardiello, l'uomo che giovedì ha ucciso tre persone, era entrato da via Manara.

Fiori davanti alla stanza 250 al secondo piano, dove il giudice Fernando Ciampi, una delle tre vittime, aveva lo studio, i colleghi hanno portato un mazzo di fiori, un giglio bianco e una valigetta di cuoio.

Dipendenti, magistrati e avvocati ancora faticano a credere che sono state uccise tre persone: oltre al giudice le altre vittime sono l'avvocato Lorenzo Alberto Claris Appiani e un imputato, Giorgio Erba.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli rafforzati al Tribunale: code all'ingresso e fiori per le vittime

MilanoToday è in caricamento