rotate-mobile
Cronaca A1

Autostrada A1: ubriaca alla guida, donna semina il panico per oltre 20 chilometri

Denunciata una donna di 35 anni: ha percorso oltre venti chilometri in contromano da Fidenza a Piacenza

Attimi di panico sull'Autostrada A1, in direzione Milano. Una donna di 35 anni alla guida di un'auto ha percorso oltre venti chilometri in contromano da Fidenza a Piacenza: era ubriaca.

La polstrada di Piacenza stava effettuando alcuni posti di controllo in via Colombo con la Croce Rossa quando dalla centrale operativa di Milano è arrivata la segnalazione di un'auto impazzita che stava percorrendo l'autostrada contromano. Immediatamente le pattuglie di Piacenza, Guardamiglio e quelle di Milano hanno cercato di rallentare il traffico e hanno poi chiuso la carreggiata con due tir messi di traverso sulla strada, riuscendo a fermare la donna a bordo di una Toyota Yaris all'altezza di Piacenza Sud.

Era in stato confusionale e palesemente ubriaca. E' stata caricata su un ambulanza e, sottoposta al test alcolemico, ha fatto resgistrare un tasso alcolemico sopra l'1.50. L'auto è stata confiscata e la donna denunciata per guida in stato di ebbrezza. Nella folle corsa la 35enne probabilmente è anche andata a sbattere contro il guard rail danneggiando pesantemente le gomme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada A1: ubriaca alla guida, donna semina il panico per oltre 20 chilometri

MilanoToday è in caricamento