rotate-mobile
Cronaca

Registro unioni civili: per un terzo si sono registrate coppie gay

"In un anno oltre 700 coppie si sono iscritte al Registro delle unioni civili. E più di un terzo di queste sono formate da persone omosessuali": il bilancio dell'assessore Majorino

"In un anno oltre 700 coppie si sono iscritte al Registro delle unioni civili. E più di un terzo di queste sono formate da persone omosessuali. Milano sta realizzando nei fatti la lotta alle discriminazioni. L'istituzione della Casa dei diritti, che sorgerà nei prossimi mesi, è un ulteriore segnale concreto che testimonia questo impegno per la costruzione di politiche di inclusione''.

Così l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, alla vigilia del primo compleanno del registro delle unioni civili.

''La Casa dei diritti - ha aggiunto l'assessore - ospiterà varie associazioni ed entità culturali, che attiveranno diversi servizi per chi si sente vittima di ogni forma di discriminazione: dall'orientamento sessuale all'identità di genere fino all'origine etnica. Tutte le nostre scelte andranno nella direzione di fare di Milano una città aperta, plurale e inclusiva''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Registro unioni civili: per un terzo si sono registrate coppie gay

MilanoToday è in caricamento