rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cornaredo

Cornaredo: arrestato titolare di un bar per spaccio di droga

A seguito di ripetute segnalazioni,i carabinieri hanno scoperto l'attività illecita del barista, incensurato, di via Garibaldi. Nel locale sono state trovate diverse dosi di droga e il titolare è stato arrestato per spaccio.

Sabato sera carabinieri della stazione di Cornaredo hanno arrestato, per detenzione e spaccio di stupefacenti, il titolare del bar “Black Jack" di via Garibaldi. Si tratta di B.M.F., 29 anni, residente a Cornaredo, incensurato.

I militari sono arrivati a lui dopo una lunga serie di indagini, iniziate a seguito di numerose segnalazioni da parte di residenti e avventori. Da tempo si era infatti sparsa la voce che il bar fosse uno dei luoghi di principale vendita della droga.

Così, grazie a numerosi appostamenti, è stata documentata l’attività illecita e molti degli acquirenti, fermati a distanza dagli investigatori, hanno confermato di aver acquistato la merce nel bar Black Jack dal suo titolare.

Sabato sera intorno alle 22 c'è stato il blitz: sotto il bancone del bar dove venivano servite le bevande sono stati trovati 20 grammi di sostanze stupefacenti tra cocaina, hashish e marijuana, suddivisi in dosi.


Il barman è stato arrestato e condotto nel carcere di San Vittore. Un’operazione questa che si aggiunge a quella effettuata la scorsa settimana dai Carabinieri di Arese. Sempre per spaccio, davanti al Bar “Apollo” di Arese, infatti, era finita in manette una coppia di giovani pusher di Garbagnate, trovati con trovati con 10 kg di hahsish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cornaredo: arrestato titolare di un bar per spaccio di droga

MilanoToday è in caricamento