Camionista ucciso da un malore a Cornaredo

È successo nel pomeriggio di mercoledì 3 aprile in via Monzoro. Inutili i soccorsi del 118

Immagine repertorio

Un autotrasportatore di 44 anni è stato ucciso da un malore mentre si trovava nel parcheggio di via Monzoro a Cornaredo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è accaduto poco dopo le 15.30, come riportato dall'Azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni del 44enne sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze e l'elisoccorso. I soccorsi sono stati inutili: l'uomo è spirato prima di essere accompagnato al pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Rho.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento