Fabrizio Corona, altri 5 mesi per detenzione di pistola

L'ex agente dei fotografi, in carcere a Opera, si vede condannato per altri 5 mesi di carcere, non convertiti in multa

Non finiscono i guai giudiziari per Fabrizio Corona, attualmente detenuto nel carcere di Opera: martedì mattina è stato infatti condannato in appello a 5 mesi e 20 giorni (non convertiti in multa) per detenzione di una pistola calibro 6, con 18 proiettili, e ricettazione della stessa arma. In primo grado era stato condannati a 4 mesi con conversione in multa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In appello il sostituto procuratore Gianni Griguolo aveva chiesto una pena di 10 mesi, mentre il legale Ivano Chiesa aveva chiesto di stare sotto i 6 mesi per consentire la conversione in multa. La corte non ha invece effettuato la conversione in pena pecuniaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento