Il tribunale sequestra quasi due milioni di euro in contanti a Corona: ritrovati in una busta

Si tratta di presunte provviste in nero riconducibili all'ex fotografo dei vip

Corona

Un milione e settecentomila euro. A tanto ammonta la cifra che il Tribunale di Milano ha sequestrato a Fabrizio Corona. Si tratterebbe di soldi che l'ex fotografo dei vip avrebbe guadagnato in nero nel corso dell'anno.

La decisione è stata presa dalla sezione misure di prevenzione del tribunale milanese che ha accolto la richiesta del pm Alessandra Dolci e del procuratore aggiunto Ilda Boccassini.

Il decreto di sequestro è stato notificato venerdì sette ottobre ed è relativo presunte provviste in nero riconducibili all'ex fotografo dei vip. Il denaro sarebbe stato ritrovato all'interno di una busta in contanti. La decisione è stata presa sulla base della "pericolosità sociale" di Corona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento