Cronaca

Fabrizio Corona rinviato a giudizio: "Ho già pagato quattrocentomila euro di tasse"

Corona: "Sono in carcere per problemi fiscali in un Paese con un alto tasso di evasione"

"Mi fido di Fabrizio. Ora sono molto nervosa". Francesca Persi, la storica collaboratrice di Fabrizio Corona arrestata insieme a lui il 10 ottobre scorso e poi finita ai domiciliari, ha illustrato così il proprio stato d'animo in vista dell'udienza preliminare che prenderà il via questo pomeriggio davanti al gup di Milano, Laura Marchiondelli. Sia Corona che Persi hanno voluto essere presenti. Così, il settimo piano della cittadella giudiziaria milanese è blindato e monitorato dai carabinieri per impedire a cameraman e giornalisti di avvicinarsi all'aula dove si svolgerà l'udienza.

Francesca Persi è la proprietaria dell'appartamento dove i militari della Guardia di Finanza hanno trovato il cosiddetto "tesoretto" che all'ex fotografo è costato il ritorno in carcere: 1,7 milioni di euro in contanti occultati all'interno di un controsoffitto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Corona rinviato a giudizio: "Ho già pagato quattrocentomila euro di tasse"

MilanoToday è in caricamento