menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il governatore Fontana: massima precauzione per studenti e famiglie

Lo ha detto in merito alla lettera dei governatori di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Trentino, che ha suscitato polemiche. Il ministro Boccia: "La tutela della salute spetta allo Stato"

«A seguito del report del 1 febbraio dell’Oms, secondo cui la trasmissione da Coronavirus in soggetto asintomatico è rara ma possibile, abbiamo chiesto al ministro della Salute di prendere in considerazione la possibilità di prevedere un periodo di 14 giorni prima del rientro a scuola da parte degli studenti tornati in Italia dalle zone a rischio della Cina».

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenuto in merito alla lettera che i quattro governatori di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Trentino, hanno redatto in materia di Coronavirus.

«Questo - ha sottolineato - nell’ottica della massima precauzione e a tutela di bambini dei nidi e delle scuole materne, studenti e famiglie. Né più, né meno».

Il ministro: «Tutela della salute spetta allo Stato, nostre misure garantiscono tutti»

La lettera dei governatori leghisti sul Coronavirus aveva suscitato molto scalpore. Sull'argomento è intervenuto anche il ministro degli Affari Regionali e Autonomie Francesco Boccia, in un'intervista a Radio Radicale, dichiarando che «le linee guida in materia di tutela della salute in Italia sono competenza dello Stato. L'organizzazione sanitaria spetta alle Regioni». Il ministro ha poi aggiunto che «se la dichiarazione dei presidenti della Lega non è ispirata da motivazioni politiche, come sono certo ben conoscendo il loro profondo rispetto delle Istituzioni, il governo la accoglierà come ulteriore sollecitazione a tenere alta la vigilanza sul mondo della scuola, come già stanno efficacemente facendo i ministri Speranza e Azzollina. Le misure previste dal governo italiano sono efficaci e garantiscono tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento