Corso Venezia: ciclista guida senza mani e travolge vigile urbano

Scena tragicomica questa mattina in corso Venezia: un ciclista, avvocato cinquantenne, non ha voluto rinunciare a muoversi con la propria amata bicicletta nonostante avesse il braccio ingessato e non potesse fare a meno di parlare al telefonino. Così, praticamente senza mani, è passato col rosso, commesso sette infrazioni e non fermatosi allo stop di un vigile, lo ha travolto ferendolo

Un ciclista equilibrista ha gettato il panico questa mattina in corso Venezia. Alla guida della sue due ruote, con il braccio ingessato, mentre parlava al telefonino, ha inforcato una sequela di infrazioni prima di capitolare davanti ad un vigile, investendolo.

Passa col rosso, commette sette infrazioni e investe il vigile rubano, procandogli diverse contusioni e un trauma cranico. Il protagonista della performance è un avvocato cinquantenne, ora denunciato per lesioni e reistenza a pubblico ufficiale,  e penalizzato con una multa pari a 400 euro.

"Il codice della strada - commenta De Corato - non è stato pensato per vessare i cittadini, ma per tutelare tutti da situazioni pericolose. Non si può ignorare che comportamenti indisciplinati possono creare gravi danni alla collettività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento