Cronaca Porta Venezia / Bastioni di Porta Venezia

Corteo 25 Aprile a Milano: ragazzo fermato con coltelli e lame nello zaino

E' stato lo stesso questore Marcello Cadorna a darne notizia

Corteo

Durante la manifestazione del 25 aprile di martedì a Milano (dove è stata contestata la Brigata ebraica in San Babila) è stato arrestato un ragazzo italiano, di circa 20 anni, in coda al corteo, perché trovato con alcuni coltelli nello zaino.

Non è noto perchè avesse le lame nello zaino. 

A dare la notizia è stato proprio il questore di Milano, Marcello Cardona. Il ragazzo è stato bloccato intorno alle 17 all'altezza dei bastioni di Porta Venezia, quindi e' stato portato in Questura. "Non ha nulla a che vedere con il terrorismo" ha detto il questore ma nei suoi confronti e' stata applicata la normativa antiterrorismo che prevede in questi casi che non si possa andare armati in manifestazione. La persona fermata avrebbe problemi psichici.

Si tratta di un giovane non legato a centri sociali o altre organizzazioni politiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo 25 Aprile a Milano: ragazzo fermato con coltelli e lame nello zaino

MilanoToday è in caricamento