menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corteo immigrati: ius soli e diritto di voto

Tra le richieste dei manifestanti anche l'abolizione della tassa sul permesso di soggiorno

Un corteo organizzato dalla confederazione unitaria di base (Cub) e da associazioni di migranti si è svolto sabato a Milano per chiedere più diritti per gli immigrati, con lo slogan "togliamoci le catene dalla vergogna". La manifestazione si è snodata da largo Cairoli per le vie del centro. Secondo la Cub Immigrazione, i costi della crisi economica sono "scaricati sulle spalle di tutti i lavoratori e fra loro sugli immigrati, facile bersaglio per indebolire la classe lavoratrice".

La piattaforma di richieste parte dall'abolizione della tassa sui permessi di soggiorno per arrivare allo "ius soli" (cittadinanza per chi nasce o cresce in Italia). Ma anche il diritto di voto per chi vive in Italia da almeno cinque anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento