Cronaca Porta Vittoria / Via Francesco Sforza

Sciopero dei lavoratori del settore acqua e gas: corteo per le strade del centro di Milano

I lavoratori del comparto acqua e gas hanno manifestato per il rinnovo del contratto

La manifestazione in centro a Milano

Nella mattinata di venerdì 17 marzo i lavoratori milanesi del settore acqua e gas hanno incrociato le braccia e scioperato. Protestano per il rinnovo del contratto di lavoro scaduto il 31 dicembre 2015. «Dopo 14 mesi — spiegano in una nota i sindacati del settore Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil — c'è stata una nuova fumata nera nella trattativa per il rinnovo».

Le proposte ricevute dalle associazioni imprenditoriali del settore sono state considerate irricevibili dai sindacati. Le parti sociali, nello specifico, contestano le pretese sul piano normativo, del tutto sproporzionate rispetto al piano salariale. 

I sindacati hanno programmato assemblee in tutti i luoghi di lavoro, presidi di fronte alle aziende e iniziative di mobilitazione in tutta Italia. I manifestanti a Milano hanno sfilato per le vie del centro storico e protestato sotto la sede di A2A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei lavoratori del settore acqua e gas: corteo per le strade del centro di Milano

MilanoToday è in caricamento