rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Duomo / Piazza San Babila

Due cortei a Milano: strade chiuse e centro bloccato venerdì mattina

Il primo corteo è stato organizzato in occasione dello sciopero generale dell'impiego pubblico, il secondo riguarda un evento organizzato dall'Unicef

Manifestazioni a Milano. Strade chiuse e traffico in tilt nel centro di Milano, venerdì mattina, a causa di due cortei.

Il primo corteo è stato organizzato in occasione dello sciopero generale dell'impiego pubblico. La manifestazione indetta dall'Unione sindacale di base contro la legge di stabilità (video: la protesta dei vigili del fuoco precari).

Protestano - recita un comunicato di Usb Lombardia - dipendenti diretti, ma anche interinali, precari, a progetto, soprattutto delle aziende e delle cooperative degli appalti. "Chiediamo: un contratto dei dipendenti pubblici degno del suo nome, condizioni di lavoro normali, il ritorno dei dipendenti degli appalti nelle aziende pubbliche, no alla nuova legge sugli appalti che elimina la responsabilità solidale del committente. Dipendenti diretti e indiretti per la prima volta uniti da interessi comuni", si legge in una nota.

Protesta pubblico impiego (foto Usb Lombardia)

Il secondo riguarda un evento organizzato dall'Unicef in difesa dei diritti di bambini e adolescenti (corso Venezia e attraverserà San Babila, corso Vittorio Emanuele, piazza Duomo e piazza della Scala, con punto di arrivo a piazza San Fedele).

Lo schieramento delle forze dell'ordine sarà particolarmente imponente, visti i recenti allarmi sulla sicurezza. Deviate diverse linee del trasporto pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due cortei a Milano: strade chiuse e centro bloccato venerdì mattina

MilanoToday è in caricamento