rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Sciopero lavoratori delle telecomunicazioni, corteo in centro: rischio caos per il traffico

L'appuntamento per i lavoratori è alle 9.30 in piazza Castello. Ecco le vie interessate

Maxi corteo in centro e rischio caos per il traffico. Potrebbe essere un mercoledì di passione, il 1 febbraio, per la città di Milano, che sarà teatro della manifestazione dei lavoratori delle telecomunicazioni, in sciopero per ottenere il rinnovo del contratto di settore. 

Nel capoluogo meneghino, infatti, andrà in scena la protesta di tutti i lavoratori lombardi, iscritti alle sigle Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil, che incroceranno le braccia per otto ore. 

Si tratta di uno sciopero - spiegano le stesse sigle - “a sostegno del rinnovo del contratto nazionale, scaduto da due anni. Si registrano grandi distanze – spiegano – sui temi della normativa, degli orari di lavoro, del part?time, delle flessibilità, della classificazione professionale”. 

“I sindacati - si legge in una nota - sono anche nettamente contrari alle proposte avanzate da Asstel sul superamento degli automatismi - scatti di anzianità - e sull’introduzione di soglie di accesso per il pagamento dell’elemento di garanzia”.?

TUTTE LE VIE ATTRAVERSATE DAL CORTEO DEI LAVORATORI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero lavoratori delle telecomunicazioni, corteo in centro: rischio caos per il traffico

MilanoToday è in caricamento