rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Milano: contributi all’affitto per le case private di oltre 4 mila famiglie‏

Potranno ricevere fino a 1.337 euro come contributo per pagare il canone di locazione di case private

Saranno 4.350 le famiglie milanesi "indigenti" che beneficeranno del 'Fondo sostegno affitti' e che, grazie alle maggiori risorse stanziate dal comune di Milano, potranno ricevere fino a 1.337 euro come contributo per pagare il canone di locazione di case private. 

Qui le informazioni. 

Lo comunica in una nota l’assessore comunale alla Casa, Daniela Benelli, che spiega: “L’emergenza abitativa che ha colpito Milano, aumentando esponenzialmente gli sfratti per morosità incolpevole e allungando le liste d’attesa per le case popolari, nasce dalla difficoltà che sempre più famiglie incontrano nel sostenere l’affitto privato. In questo particolare momento, è doveroso che l’Amministrazione comunale impieghi tutte le risorse a disposizione per sostenere i cittadini in difficoltà”. 

Il fondo è cofinanziato ogni anno da Regione Lombardia e comune di Milano e si rivolge alle famiglie in affitto privato con reddito Isee-Fsa fino a un massimo di 9.500 euro.  Dopo la raccolta delle domande da parte dei comuni, visto l'elevato numero di richieste, la Regione Lombardia ha abbassato il contributo massimo a famiglia da circa 2.000 a 940 euro. Per questo motivo il comune di Milano ha deciso di integrare con proprie risorse la quota di cofinanziamento a suo carico, elevandola da 630 mila a 2milioni e 80 mila euro. 

Per 2.131 famiglie con Isee-Fsa non superiore a 5.500 euro ci saranno fino a un massimo di 1.337 euro. E per 2.222 famiglie con Isee-Fsa tra 5.500 e 9.500 euro, fino a un massimo di circa 1.000 euro. 

Il Fondo complessivamente erogato sarà di 4 milioni e 860 mila euro, di cui 2 milioni e 80 mila euro a carico del comune di Milano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: contributi all’affitto per le case private di oltre 4 mila famiglie‏

MilanoToday è in caricamento