rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Protesta giornalisti Rc davanti all'Elfo Puccini di Milano

Il centinaio di giornalisti Rcs sul posto, che sono riuniti qui in un'assemblea convocata d'urgenza dal Cdr, accolgono quanti arrivano con applausi e grida ironiche

Protesta dei giornalisti della Rcs Periodici davanti al teatro Elfo Puccini a Milano, lunedì mattina, dopo l'annuncio della data ultima, il 30 giugno, in cui le dieci testate messe in vendita dal gruppo saranno chiuse se non verranno trovati compratori singoli, saltata l'ipotesi di cessione in blocco.

Al teatro si riuniscono in convention i vertici, dirigenti, direttori e prime linee Rcs per una presentazione del piano. Il centinaio di giornalisti Rcs sul posto, che sono riuniti qui in un'assemblea convocata d'urgenza dal Cdr, accolgono quanti arrivano con applausi e grida ironiche.

Sul posto è arrivato anche il direttore del Corriere della Sera, Ferruccio De Bortoli. Come vede la situazione, è un momento complicato? Gli è stato chiesto: "E' un momento complicato", ha solo risposto. Il presidente Angelo Provasoli e l'ex numero uno Piergaetano Marchetti - ora presidente della Fondazione Corriere della Sera - sono entrati nella sala senza rilasciare dichiarazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta giornalisti Rc davanti all'Elfo Puccini di Milano

MilanoToday è in caricamento