rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
liceo primo levi / San Giuliano Milanese

Crolla il controsoffitto della scuola: studenti in protesta

Il fatto è avvenuto nel liceo linguistico Primo Levi di San Giuliano Milanese

Sono bastati un paio di giorni di pioggia, nemmeno troppo intensa, per far crollare una porzione di controsoffitto all’interno di una scuola. Si tratta del liceo linguistico Primo Levi di San Giuliano Milanese, stesso plesso dell’omonimo di San Donato. All’ultimo piano della struttura un buco nel soffitto e i calcinacci sparsi sul pavimento.

È accaduto nella notte tra martedì e mercoledì, i ragazzi e i docenti se ne sono accorti ieri mattina entrando in classe. Ma, sembrerebbe, che la ragione del crollo non sia stata la pioggia, quanto i problemi di cui la struttura soffre da tempo e per cui non ci sono stati interventi concreti di riparazione e messa in sicurezza.

I genitori indignati hanno ricevuto un messaggio dal sindaco di San Giuliano, Marco Segala: “Accaduto molto grave. Stiamo cercando un’altra impresa”. Il primo cittadino prevede la risoluzione del problema entro la fine della settimana. Ma, intanto, gli studenti sono in protesta mossi dal Collettivo Primo Levi che sui social ha pubblicato video e foto con i resti del tetto della classe quarta. “E noi dovremmo studiare in queste condizioni? Quanto ancora dobbiamo aspettare per un solido diritto allo studio?”, scrivono su Instagram.

L'indignazione del Collettivo Primo Levi su Instagram

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il controsoffitto della scuola: studenti in protesta

MilanoToday è in caricamento