rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Dergano / Viale Edoardo Jenner

Crolla il pavimento nella “moschea” di viale Jenner: chiusa la stanza delle preghiere

Il crollo è avvenuto verso le quattro di mercoledì pomeriggio, quando la struttura era vuota. Nessuno è rimasto ferito. Ma la stanza delle preghiere e l'ufficio del custode sono inagibili

Un pezzo di pavimentato crollato su un altro locale della struttura. Due spazi dichiarati inagibili. E, per fortuna, nessun ferito. 

Crollo martedì pomeriggio nel centro islamico di viale Jenner, a Milano, dove un pezzo di pavimento di circa un metro ha ceduto, cadendo sul locale al piano inferiore, una stanza utilizzata come ufficio dal custode del garage. 

Al momento dell’incidente, verso le quattro, il centro islamico era vuoto e nessuno è rimasto ferito nel crollo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno identificato in una infiltrazione d’acqua la possibile causa. 

Tutti e due i locali sono stati dichiarati inagibili, ma il centro islamico ha già fatto sapere che le attività proseguiranno in altri spazi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il pavimento nella “moschea” di viale Jenner: chiusa la stanza delle preghiere

MilanoToday è in caricamento