Cronaca Via Cascina del Sole

Crollo a Novate: nessun ferito grave. Sgomberate le case attigue

Per fortuna nessuna seria conseguenza per le persone coinvolte nel crollo di una palazzina a Novate Milanese

La palazzina crollata

Non ha riportato fratture Ambrogina Saitto, la donna di 78 anni rimasta ferita assieme al marito e al nipote nel crollo della loro casa provocato da un'esplosione per una fuga di gas a Novate Milanese (Milano).

E' quanto emerge dai primi accertamenti sulle sue condizioni di salute all'ospedale Niguarda di Milano dove la donna, che non é in pericolo di vita, è stata ricoverata dopo che i vigili del fuoco l'hanno estratta dalle macerie. Ha subito alcune lesioni e traumi dovuti allo schiacciamento e i medici, anche a causa dell'età avanzata, stanno tenendo sotto controllo le sue condizioni. Anche il marito e il nipote, ricoverati rispettivamente all'ospedale San Gerardo di Monza e al San Raffaele di Milano, non sono in gravi condizioni.

Come precisato in una nota del Comune di Novate Milanese, il nipote si trovava al piano terra della villetta ed è stato subito estratto dai Vigili del Fuoco accorsi con dieci mezzi pochi minuti dopo l'esplosione avvenuta nella cucina al piano terra, mentre i due coniugi, che si trovavano al primo piano, sono stati probabilmente salvati dalla rete e dal materasso del loro letto che ha attutito la caduta conseguente al cedimento strutturale del pavimento della loro camera.

"Abbiamo ricevuto indicazioni dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco - ha dichiarato il sindaco di Novate Milanese Lorenzo Guzzeloni - e quindi abbiamo emesso un'ordinanza di sgombero che riguarda le due abitazioni attigue a quella dove è avvenuto il crollo in via Cascina del Sole. L'intera area è transennata e sono state disposte interruzioni alla circolazione viabilistica e al passaggio pedonale. I nostri Servizi Sociali sono intervenuti a supporto delle famiglie coinvolte e personalmente mi sono già messo in contatto con una struttura alberghiera di Novate per avere a disposizione una sistemazione provvisoria nel caso in cui dovesse essere necessario dare ricovero alle famiglie coinvolte" (fonte: ansa).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo a Novate: nessun ferito grave. Sgomberate le case attigue

MilanoToday è in caricamento