menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavalcavia crolla sulla Statale 36, camion e auto precipitano nel vuoto: un morto e feriti

L'incidente è avvenuto poco prima delle 17.30. Sul posto ambulanze e elicottero del 118

3Incidente Valassina

Un camion catapultato sulla strada sottostante e completamente sopra due auto, una delle quali schiacciata anche da parte del ponte. Una terza macchina volata nel vuoto. E una quarta vettura con le ruote sospese nel nulla. A fare da contorno alla scena, tragica, un ponte diviso a metà, con uno squarcio enorme al centro. 

Crollo e maxi incidente venerdì pomeriggio sulla Provinciale 49, dove - all’altezza di Annone di Brianza, nel Lecchese - un cavalcavia si è distrutto, crollando sulla Valassina. 

TUTTI I VIDEO DEL DISASTRO SULLA STATALE

video ponte crollato-2

Il cedimento strutturale sarebbe avvenuto mentre sul ponte transitava un mezzo pesante, letteralmente catapultato su altre due auto che viaggiavano in direzione Sud sulla Statale 36. Un’altra macchina è finita sulla strada sottostante, mentre un terzo veicolo si è fermato sull’orlo del “burrone”. 

VIDEO - Il disastro sulla strada Statale 36: le immagini

video ponte-3

Sul posto, per prestare soccorso ai feriti, sono intervenute cinque ambulanze, due auto mediche e un elicottero del 118. Nell’incidente e nel crollo sarebbero rimaste coinvolte in tutto sette persone. Per una di loro, il lecchese Claudio Bertini, non c'è stato nulla da fare. Altre cinque, invece, sono state portate in ospedale in condizioni gravi. 

La circolazione è completamente bloccata sulla Statale 36, che collega il Nord Milano con Monza e il Lecchese. 

"Anas - si legge in una nota della società - comunica che la strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ è chiusa in corrispondenza del km 41,000, tra i comuni di Cesana Brianza e Annone, in provincia di Lecco, a causa del cedimento di un cavalcavia lungo la strada provinciale n.49. Per ridurre i disagi alla circolazione, il traffico viene deviato con indicazioni in loco in direzione Nord con uscita obbligatoria a Erba-Como e in direzione Sud a Pescate".

Poche ore prima, proprio da quel ponte, erano già caduti calcinacci. E, mentre stava per iniziare l'ispezione, si è consumato il disastro. 

ECCO DOVE È AVVENUTO IL DISASTRO - LA MAPPA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento