rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Nosate / Via Ponte di Castano

Cuoco pedofilo abusava sessualmente dei figli dei clienti

Abusò nel 2012 di due bambine di sei e nove anni, erano la figlia di una cliente e di una vicina del ristorante dove lavorava

Lunedì 8 aprile pomeriggio è stato condannato a quattro anni e otto mesi di reclusione Castrenzo B., 30 anni, cuoco e pizzaiolo di Nosate, in provincia di Milano accusato di avere molestato sessualmente due bambine in un ristorante di Cesana Torinese.

I fatti si riferiscono al 2012, quando l'uomo lavorava nel locale. Le piccole, di sei e nove anni, erano la figlia di una cliente e di una vicina dell'esercizio.

La sentenza è stata pronunciata dal gup Daniela Rispoli. Il pm Francesco Pelosi aveva chiesto cinque anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuoco pedofilo abusava sessualmente dei figli dei clienti

MilanoToday è in caricamento