rotate-mobile
Cronaca Sesto San Giovanni / Via Gioacchino Rossini

Nasconde 21 kg di hashish marcati con il logo Expo e 13 pistole in un box, arrestato ultras Milan

Daniele Cataldo, pregiudicato per furti e rapine e membro del direttivo della curva sud del Milan

Nascondeva un vero e proprio arsenale e un grande quantitativo di droga ('firmata' con il logo di Expo) nel suo garage. Per questo motivo è stato arrestato un uomo di 43 anni, Daniele Cataldo, pregiudicato per furti e rapine e membro del direttivo della curva sud del Milan.

Gli agenti hanno trovato in un box nella sua disponibilità 13 pistole, un mitra, un fucile a canne mozze, un giubbotto antiproiettile, 21 chili di hashish e 720 grammi di cocaina.

I panetti di droga, in particolare, avevano il logo dell'Esposizione universale. L'applicazione di logo e simboli impressi sui panetti è un'usanza molto comune nel mondo del traffico di droga, ed è nata per rendere riconoscibili le partite di stupefacente. 

Ultras del Milan nasconde armi e droga con il logo di Expo

Le indagini sono partite per caso circa un mese fa, quando un poliziotto libero dal servizio ha sentito all'interno di un palazzo un forte odore di hashish. La scia lo ha portato davanti a un box e sbirciando all'interno da una fessura ha visto un bancone con materiale per il confezionamento dei panetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde 21 kg di hashish marcati con il logo Expo e 13 pistole in un box, arrestato ultras Milan

MilanoToday è in caricamento