rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Maltempo, l'agricoltura è in crisi

L'assessore regionale chiede al ministro di attuare azioni speciali a difesa del settore agricolo

Il maltempo impera in Lombardia, il 24 maggio sembra un giorno d'autunno e in qualche caso invernale vista la bufera di neve abbattutasi in parti della Valtellina. Ad essere particolarmente danneggiata - dopo giorni e giorni di pioggia - è l'agricoltura ed è per questo che l'assessore alla partita Gianni Fava, della giunta regionale, ha annunciato di voler proporre lo stato di crisi per l'agricoltura lombarda.

Secondo Fava, poi, il ministro per le politiche agricole dovrebbe acconsentire azioni speciali, come la sospensione del versamento dei contributi previdenziali, il differimento dei termini per gli adempimenti tributari e altre iniziative per dare respiro agli imprenditori agricoli.

A causa delle forti piogge di questo periodo, la produzione del mais è attesa con perdite di almeno il 30% e anche altre colture avranno ingenti problemi perché le temperature più basse della media e le grandinate hanno impedito la preparazione dei terreni per la semina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, l'agricoltura è in crisi

MilanoToday è in caricamento