rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca via Cimabue, via Jona

Via Cimabue e cimitero Maggiore: allontanati 15 roulotte con nomadi

Ennesimo allontanamento di roulotte e camper abusivi, 7 in via Cimabue e 8 al Cimitero Maggiore: il vicesindaco Riccardo De Corato conferma la linea dura contro l'abusivismo: "Ottimo lavoro: 81 allontanamenti in 9 mesi, e continueranno"

Sette roulotte con 25 sinti siciliani allontanate: questo l'esito dell'ultimo intervento a contrasto degli stazionamenti abusivi effettuato martedì dalla Polizia Locale, secondo quanto ha riferito il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato che ha dichiarato così conclusi "I lavori nella via Cimabue, per il posizionamento, all'entrata e all'uscita, di una sbarra anti-intrusione e del new jersey per impedire la sosta ripetuta di carovane di nomadi, soprattutto sinti siciliani".

via-cimabue-06-ott-2010-010_1D'ora in poi ingresso e transito autorizzato solo per i mezzi autorizzati e degli addetti ai lavori lungo la strada che costeggia il Parco Monte Stella, "Compresa in un'area dove sono presenti dei cantieri stradali per la realizzazione di un sottopasso" ha specificato De Corato passando poi a riferire degli 8 camper di nomadi allontanati da via Jona, nell'area alle spalle del Cimitero Maggiore. "Gli abusivi si sono dileguati alla vista degli agenti e non è stato possibile identificarli - ha raccontato il vicesindaco - Poco dopo, sempre intorno al Cimitero, un altro insediamento è stato avvistato dagli agenti: presumibilmente gli stessi nomadi che, come nel primo caso, se la sono svignata senza dare alla pattuglia il tempo di arrivare sul posto". "Per evitare il ritorno degli abusivi - ha aggiunto de Corato a rassicurare i cittadini - sono rimasti a presidio dell'area gli agenti della Polizia Locale" che nei primi 9 mesi del 2010 possono vantare di aver effettuato 81 allontanamenti di carovane di nomadi.

A testimoniare l'azione contro l'abusivismo messa in atto fin dal 2007 dall'Amministrazione ci sono anche i 123 allontanamenti di 1870 roulotte e camper che stazionavano in pubblica, per un totale di 6700 nomadi, senza contare le 324 sanzioni all'ordinanza che vieta il campeggio per strada e le 19 richieste di fogli di via, di cui 14 già accolte dal Questore. "Tutti interventi necessari contro ogni tipo di abusivismo recidivo da parte di rom, siano essi italiani o romeni - ha sottolineato De Corato - E che continueranno perché attualmente quella degli allontanamenti è l'unica via percorribile visto che i giudici non consentono i sequestri dei mezzi dei nomadi essendo ritenuti delle abitazioni.

"Fermato inoltre il 561esimo irregolare da gennaio, si tratta di un clandestino di origini marocchine di 26 anni: "E' stato sorpreso alla guida senza patente - ha riferito De Corato - Da accertamenti è risultato inottemperante a un decreto di espulsione emesso dalla Questura di Novara nel 2008"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cimabue e cimitero Maggiore: allontanati 15 roulotte con nomadi

MilanoToday è in caricamento