menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Perde il controllo durante il decollo, precipita un deltaplano: due feriti, uno grave

È successo nel pomeriggio di domenica a Bernate Ticino, feriti due uomini di 40 e 57 anni

Un deltaplano a motore distrutto e due persone all'ospedale, una in codice rosso. È il bilancio di un incidente avvenuto nel pomeriggio di domenica 22 aprile in un campo vicino a vicolo del Longo a Bernate Ticino, hinterland milanese. 

L'incidente, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, è avvenuto intorno alle 15.10 durante la fase di decollo. Il velivolo è precipitato al suolo ferendo i due passeggeri: due uomini di 40 e 57 anni. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso: il 40enne, alla guida del mezzo, è stato accompagnato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda con l'elisoccorso, cosciente ma con fratture a femore e un trauma cranico. Meno gravi, invece, le condizioni del 57enne, accompagnato in codice giallo all'ospedale di Legnano.

Non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto, ma sembra che il pilota abbia perso il controllo del velivolo subito dopo il decollo a causa di un arbusto troppo alto sulla traiettoria di ascesa, per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della stazione di Magenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento