rotate-mobile
il 25 aprile / Duomo / Piazza del Duomo

Festa della Liberazione: otto denunciati e un arresto

Una decima persona, una donna, è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale

Sono state dieci le persone accompagnate in questura e denunciate dopo le celebrazioni della festa della Liberazione a Milano. Il corteo arrivato in Duomo si è scontrato con i militanti del presidio organizzato dai Giovani Palestinesi a cui hanno aderito sindacati di base e centri sociali. 

Tra loro, una donna denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale. Gli altri nove, giovani nordafricani, sono stati denunciati per istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale, etnica e religiosa: uno di loro è stato anche arrestato. Il gruppo è legato all'aggressione subita dalla Brigata ebraica da parte dei pro Palestina davanti al McDonald's di piazza Duomo. 

Tra di loro ci sono tre minorenni. Uno è indagato perché con sé aveva un coltello. Negli scontri, un ragazzo della Brigata ebraica è stato ferito al braccio con un fendente, non ci sarebbe evidenza che possa essere stato uno degli indagati. Nello stesso gruppo, un 19enne egiziano è stato arrestato per aver colpito con un bastone un addetto alla sicurezza della Brigata ebraica.

"Non so niente di Israele"

Nel pomeriggio di venerdì, il Tribunale di Milano, sezione direttissime, ha convalidato l'arresto e disposto il divieto di dimora a Milano nei confronti del 19enne, irregolare in Italia (è arrivato nel nostro Paese nel 2021), con precedenti per rapina, senza documenti, che vive a Sesto San Giovanni in un posto letto in affitto. Interrogato con un interprete, ha detto di essere intervenuto per porre fine a un litigio, ma di essere stato colpito e di avere, quindi, reagito. Ha aggiunto di "non sapere nulla di Israele" e che non ce l'aveva con nessuno in particolare.

Il processo penale è stato rinviato al 16 maggio; intanto il giudice delle direttissime ha concesso il nulla osta per l'espulsione amministrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Liberazione: otto denunciati e un arresto

MilanoToday è in caricamento