rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Corbetta / Strada Provinciale 11

"Miracolo" fuori dal supermercato: chiede soldi in sedia a rotelle, poi si alza e cammina

L'uomo, un bosniaco irregolare, era fuori da un supermercato a Corbetta a chiedere soldi

Fin quando non ha notato l'auto della polizia locale, è rimasto seduto sulla sua sedia a rotelle a chiedere qualche monetina ai passanti. Poi, alla vista degli agenti, si è alzato tranquillamente e camminando si è avvicinato alla macchina. 

Un finto invalido è stato pizzicato nei giorni scorsi a Corbetta, nel Milanese. L'uomo, poi risultato un cittadino bosniaco irregolare, era già abbastanza noto in paese e l'altra mattina i clienti di un supermercato sulla ex Sp11 ne hanno segnalato la presenza alla polizia locale. 

Al loro arrivo, i vigili lo hanno visto seduto sulla sedia a rotelle, con un cagnolino in braccio, a chiedere l'elemosina. In realtà, l'uomo poteva camminare benissimo, tanto che ha seguito sui suoi piedi gli agenti fino alla macchina, che lo ha poi portato in Questura. 

Il mendicante è stato identificato e gli investigatori hanno scoperto che il suo permesso di soggiorno era scaduto. La carrozzina è stata invece sequestrata. 

"Capisco le difficoltà, ma fingersi costretto su una sedia a rotelle, quando invece tante persone lo sono davvero e per forza, mi fa ribrezzo - ha commentato il sindaco Marco Ballarini -. Un extracomunitario irregolare, colto dalla Polizia Locale di Corbetta mentre mendicava su una sedia a rotelle, accompagnato in questura... sulle proprie gambe. Queste cose sono tra le peggiori, complimenti ai nostri vigili per aver svelato l'inganno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Miracolo" fuori dal supermercato: chiede soldi in sedia a rotelle, poi si alza e cammina

MilanoToday è in caricamento