Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Garibaldi / Piazza Sigmund Freud

I ragazzini molesti in metro che costringono Atm a fermare la 'verde' per mezz'ora

I ragazzi, tutti 19enni e 20enni, sono stati fermati e denunciati dalla polizia

Un gruppo di vandali in azione sulla M2

Molesti in metro. Aggressivi in Questura. Quattro ragazzini - tre italiani di 19 e 20 anni e un cubano di 19 anni, tutti con precedenti - sono stati denunciati nella notte tra sabato e domenica con le accuse di interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale al termine di una serata decisamente movimentata. 

A bloccarli sono stati i poliziotti della Questura, che li hanno raggiunti verso l'una nella fermata metro di Garibaldi, sulla M2, dopo una richiesta di aiuto di Atm che aveva segnalato "persone moleste" a bordo del convoglio diretto a Gessate, già in passato più volte teatro di episodi di vandalismo

Arrivati nella fermata di piazza Freud, gli agenti hanno individuato i quattro, li hanno fermati e li hanno portati in Questura. Una volta in via Fatebenefratelli, però, i giovani hanno continuato a dare in escandescenze, mostrandosi per nulla collaborativi con i poliziotti e cercando più volte di aggredirli. 

Per la bravata del gruppetto, stando a quanto appreso, Atm è stata costretta a bloccare la circolazione per oltre mezz'ora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzini molesti in metro che costringono Atm a fermare la 'verde' per mezz'ora

MilanoToday è in caricamento