rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Derubata mentre fa shopping in centro: un arresto

I poliziotti l'hanno fermata mentre provava a scappare

Stava facendo acquisti, quando una donna l'ha avvicinata e, senza che lei si accorgesse di nulla, le ha portato via marsupio con dentro carte di credito, documenti e smartphone. L'accaduto nel pomeriggio di venerdì in corso Vittorio Emanuele, dove sono intervenuti i poliziotti arrestando una 48enne bulgara con diversi precedenti specifici.

Tutto è iniziato intorno alle 15, quando gli agenti hanno notato una donna mentre teneva d'occhio borse e zaini delle persone che facevano shopping sul corso, tanto da seguirli fin dentro i negozi e avvicinarli. Dopo molti tentativi, la 48enne è entrata in una boutique di borse e accessori, è scesa al piano interrato e poco dopo è risalita di corsa e si è allontanata. I poliziotti però l'hanno bloccata vicino a un bar, trovandole addosso il marsupio.

Nel borsello, oltre ai documenti e alle carte di credito della vittima, una signora russa, c'erano anche il suo smartphone e circa 1.730 euro in contanti. La donna, rintracciata, ha riferito di aver appoggiato il marsupio su un divano, mentre si stava provando delle scarpe. Per la 48enne a quel punto è partito l'arresto per furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubata mentre fa shopping in centro: un arresto

MilanoToday è in caricamento