Cronaca Baggio / Via Zurigo

Evaso dal carcere minorile per Natale, arrestato a Capodanno

L'arresto è arrivato nella giornata in cui un altro detenuto, anch’esso minore e straniero, è fuggito rocambolescamente dall’istituto penale per minorenni meneghino

Il carcere

E’ stato catturato a Capodanno, in una operazione interforze che ha coinvolto personale della polizia penitenziaria e dei carabinieri, il giovane detenuto albanese che poco prima di Natale era evaso dal carcere milanese di Beccaria.

Il ragazzo, L.R., era al Beccaria per rapina da due mesi. Il fatto era avvenuto durante l'ora d'aria: aveva scalato con agilità il muro di nove metri, aiutato dal punto dove questo confina con un cancello.

E' stato arrestato a Vigevano dai carabinieri della stazione locale a seguito di indagini. Il giovane era presso un connazionale ignaro dei fatti. 

L'arresto è arrivato nella giornata in cui un altro detenuto, anch’esso minore e straniero, è fuggito rocambolescamente dall’istituto penale per minorenni meneghino. Ne dà notizia il Sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evaso dal carcere minorile per Natale, arrestato a Capodanno

MilanoToday è in caricamento