menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Armato di cric, ragazzino 19enne litiga col dj e devasta un locale durante l'inaugurazione

A far scattare la furia del giovane, ci sarebbe una presunta spinta contro la sua ragazza

Litiga con il dj, poi va in auto, prende il cric e sfascia il locale.

É successo a Orta (Novara), all'inaugurazione di un bar. A finire in manette è un giovane 19enne milanese che, in preda ai fumi dell'alcol, avrebbe iniziato a litigare con il dj della serata per una presunta spinta data alla sua ragazza.

Il ragazzo devasta il locale

Così è uscito dal locale, è andato in auto, ha afferrato il cric e la chiave svita bulloni ed è rientrato nel bar per cercare il disc jokey, che nel frattempo si era nascosto in bagno per sfuggire alla sua furia. Non trovando l'oggetto della sua ira si è sfogato rompendo bicchieri e rovesciando tavolini, fino all'arrivo dei carabinieri.

I militari hanno cercato di calmarlo, ma il ragazzo ha dato di matto e ha aggredito i militari, ferendoli e finendo così in manette. Ora il 19enne è accusato di lesioni, minaccia, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento