rotate-mobile
Cronaca

Metrò bloccata, la Lega chiede la testa di Maran e di Pisapia

"HO il dovere civico di rivolgermi al prefetto di Milano per chiedere il suo intervento per l'immediata rimozione dei principali responsabili: sindaco, assessore comunale ai trasporti e Presidente dell'Atm, per evidente totale incapacità", tuona Massimiliano Bastoni

Il neo capogruppo della Lega Nord nel Comune di Milano, Massimiliano Bastoni, ha chiesto l'intervento del prefetto per "la rimozione dei responsabili" dei disagi verificatisi martedì nella metropolitana.

Passeggeri bloccati sottoterra © Mesa Paniagua/MilanoToday

"Le drammatiche immagini trasmesse da tutti i tg sui momenti di paura e di panico vissuti ieri da migliaia di milanesi nelle stazioni e persino nelle gallerie della metro gridano vendetta", scrive Bastoni in una nota.

"Per questo motivo - aggiunge - ho sentito il dovere civico di rivolgermi al prefetto di Milano per chiedere il suo autorevole intervento per l'immediata rimozione dei principali responsabili: sindaco, assessore comunale ai trasporti e Presidente dell'Atm, per evidente totale incapacità ad assicurare livelli minimi di funzionalità e di sicurezza nella metropolitana di Milano".

Sciopero dei mezzi © Mesa Paniagua/MilanoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metrò bloccata, la Lega chiede la testa di Maran e di Pisapia

MilanoToday è in caricamento