Cronaca Duomo / Piazza Fontana

Dipinto del '700 rubato in Arcivescovado: trovato in una fondazione

L'opera era stata acquistata da una fondazione romana presso un collezionista

L'Arcivescovado

Un dipinto di Agostino Masucci, raffigurante la Madonna col Bambino e scomparso dall'Arcidiocesi di Milano nel 1990, è stato restituito dopo essere stato ritrovato dai carabinieri del reparto tutela del patrimonio culturale di Roma. L'opera era custodita nell'ufficio catalogo, al secondo piano dell'Arcivescovado. Era stata rubata tra il 27 e il 29 dicembre del 1990 e ritrovata durante il sequestro di beni numismatici della collezione permanente di una importante fondazione romana.

Secondo le indagini, la fondazione l'aveva acquistata (per 70 mila euro) da un collezionista romano che, a sua volta, l'aveva acquistata da una casa d'aste a Verona nel 1992. Masucci è un esponente del Settecento romano. Il dipinto era stato acquistato da Giuseppe Pozzobonelli nel 1730 per la sua collezione. Pozzonobelli fu poi cardinale a Milano per quasi quarant'anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipinto del '700 rubato in Arcivescovado: trovato in una fondazione

MilanoToday è in caricamento