Cronaca

Disabile in sedia a rotelle: ragazzi lo picchiano in pieno centro senza motivo

E' successo in piazza Duomo a Crema. La sorella si è rivolta ai vigili: "Indagate con le immagini della sorveglianza"

Aggredito un disabile in strada senza motivo

Scena di teppismo intollerabile e raccapricciante ai danni di un disabile. Tutto in mezzo alla strada, in pieno centro di una cittadina "tranquilla", come si dice in questi casi, di provincia. Siamo a Crema, in piazza del Duomo. Il disabile procedeva sulla sua carrozzina elettrica. Ad un certo punto è stato avvicinato da cinque giovani italiani.

Il gruppetto ha iniziato a prendere in giro l'uomo, che è disabile al cento per cento. Poi uno dei ragazzi lo ha colpito con un manganello alla testa. Così, senza motivo. E i suoi amici si sono messi a ridere. L'intervento di un passante ha fatto sì che si allontanassero. Ora però la sorella della vittima vuole vederci chiaro e ha presentato una formale denuncia alla polizia locale della città. E' sicura che le telecamere di sorveglianza possano aiutare ad identificare i responsabili di questa assurda aggressione. 

Nella speranza, anche, di prevenire: perché il timore evidente è che il gruppetto di bulli colpisca un'altra persona fragile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabile in sedia a rotelle: ragazzi lo picchiano in pieno centro senza motivo

MilanoToday è in caricamento